Giro d’Italia 2015, 13^ tappa: Montecchio Maggiore-Lido di Jesolo 147km

Tappa numero 13, probabilmente la più facile e che verrà prima di quella che potrebbe essere in assoluto il momento decisivo di questo giro, ovvero la cronometro di Valdobbiadene. 147 km, interamente piatti e interamente in Veneto con l’arrivo, senza alcun tipo di difficoltà, sul Lido di Jesolo. Probabile o possibile volata, sempre che gli uomini dei velocisti non sbaglino di nuovo i calcoli nel riprendere la fuga, dunque i favoriti saranno di nuovo Greipel, Viviani, Modolo, Mezgec e Nizzolo.

Il giro a Jesolo

Il giro arriva a Jesolo per la 5^ volta, qui ha sempre vinto un corridore italiano: nel ’55 Benedetti, nel ’70 il grande Zandegù, nel 1987 Cimini e l’ultima volta qui, nel 1988 Alessio Di Basco.

 

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*